Archivi del mese: ottobre 2015

AlLA citta’

Iniziero’ la mia lettera d’amore dicendo che ti odio,

che ho pace solo quando tu mi fai guerra, che mi togli il sonno da anni e per questo mi hai insegnato ad assaporare le notti.

Proseguiro’ la mia lettera d’amore dicendo che e’ perche’ mi fai sempre male che m’hai fatto imparare ad amare di piu’,

che e’ solo perche’ mi hai fatto sentir freddo che ho scoperto dove trovare calore.

Finiro’ la mia lettera d’amore dicendo che ti odio, perche’ quando mi decido ad odiarti per davvero, a lasciarti, a mandarti in

malora una volta e per tutte, mi ricordi dei miei ricordi limpidi, della pioggia fredda ma pura, corrompi le mie lacrime aspre e mi

fai cambiare idea, con la persuasione di un’amante infedele a cui si finisce per perdonar tutto.